Samsung Galaxy S9: la recensione

Samsung Galaxy S9 si presenta sul mercato con un’estetica non completamente nuova, in quanto si ispira in parte a quello che era il modello precedente. Ad ogni modo, le modifiche non sono poche e sono principalmente finalizzate a migliorare l’ergonomia generale dello smartphone, come si nota anche dal profilo decisamente più tagliente rispetto al S8.

Lo possiamo ammirare con il suo doppio vetro “stondato” sui lati ed un profilo realizzato in metallo opaco. Galaxy S9 e la versione Galaxy S9 Plus sono estremamente resistenti all’acqua e alla polvere, secondo lo standard IP68. Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9 Plus, rimangono smartphone top di gamma tra i più performanti e potenti al momento sul mercato. In attesa di vedere cosa ci presenterà il Samsung S9 Edge.

Samsung Galaxy S9 scheda tecnica

Il Galaxy S9 ha delle caratteristiche tecniche da vero top del settore.

Il processore è avanzato. Siamo di fronte ad un Samsung Exynos 9810 octa core da 2,8 GHz e con GPU Mali G72 MP18. La RAM non è potentissima, con i soliti 4 GB di base, così come lo spazio di archiviazione interno, classico da 64 GB (ma espandibile con tecnologia UFS 2.1).

Per la prima volta da quando la serie S è uscita in circolazione, il Samsung S9 è dual SIM; presenta inoltre un’elevata connettività grazie ad una rete LTE fino a 1200 Mbps; presente anche il Wi-Fi ac a doppia banda.

Per quanto riguarda la tecnologia di trasmissione dati tra smartphone, possiamo contare sul Bluetooth 5.0. Il GPS è completamente assistito da GLONASS, presente inoltre un connettore USB-C compatibile con l’uscita video standard USB 3.1. Sono presenti inoltre, l’NFC ed il led di notifica, ma soprattutto non manca il jack audio.

Funzionante in maniera ottimale, ma non tra i più veloci in circolazione, è il lettore di impronte digitali. Funziona benissimo anche il nuovo sblocco del volto ibrido che richiede la scansione dell’iride. Uno dei punti forti di questo S9 è il fatto di essere finalmente stereo (grazie alla capsula auricolare) e di avere anche un volume leggermente superiore ed una gamma sonora più corposa rispetto ai precedenti modelli.

Samsung Galaxy S9 è tra gli smartphone più completi in circolazione e se proprio vogliamo trovare un difetto, è la RAM: come abbiamo detto è da 4GB, 2 in meno del suo alter ego Samsung S9+.

Galaxy S9: la fotocamera e il display

La fotocamera è da 12 megapixel e il led flash anche sull’S9 rimane singolo. L’apertura però stavolta è variabile, rendendo possibile la scelta tra f/1.5 e f/2.4.

Rimane ottimo il display, infatti il Samsung S9 si presenta con un 5,8 pollici WQHD per una risoluzione di 2960 x 1440 pixel in formato 18.5:9. Sebbene questo non rappresenti al momento una vera e propria novità, lo è invece il pannello, che si mostra più recente e aggiornato. La tecnologia è sempre SuperAMOLED e presenta un supporto ad HDR10 e un 3D touch sul tasto home virtuale.

Samsung S9 colori

Il Samsung Galaxy S9, come il Galaxy S9 Plus, sarà disponibile in 6 colorazioni, grazie alle due nuove che la società ha deciso di immettere sul mercato (non saranno disponibili su tutti i mercati, ma solo dedicati ad alcune aree del mondo al momento ignote): il Sunrise Gold e il Burgundy Red. Le quattro colorazioni disponibili ovunque sono il Midnight Black, il Titanium Gray, il Coral Blue e il Lilac Purple.

Samsung S9 prezzo

Al momento circolano tre prezzi per l’S9 e l’S9 plus. Il primo ha un’unica versione da 899€, un costo che lo pone di diritto nella fascia alta del mercato. Il secondo si presenta con due versioni: quella base al costo 999€ e quella superiore al costo di 1.099€ (si differenzia dalla prima per la memoria interna da 256 GB anziché da 64GB). Anche in questo caso, la fascia di mercato è alta.

Samsung S9 offerte

Nonostante il prezzo di partenza sia piuttosto alto, vi è la possibilità di accedere a particolari offerte che vengono fatte dai punti vendita fisici, oppure da quelli online. Il Galaxy S9 ad esempio, si può riuscire a trovare ad un prezzo che oscilla tra i 600 euro e gli 800 euro, quindi molto rispetto al prezzo originale. Per riuscire a trovarlo, vale sempre la pena dare un’occhiata sia ad Amazon che ad eBay, oltre che alle offerte che, di tanto in tanto, verranno pubblicate dai vari “reseller”. Interessanti opportunità si prospettano per il prossimo Black Friday, dunque occhi aperti!

Anche per quanto riguarda il Samsung S9 Plus vi è la possibilità di un notevole risparmio acquistandolo online, visto che al momento è possibile portarlo a casa con una cifra che oscilla tra o 650 e i 900 euro. In questo caso parliamo del modello base. La versione del Galaxy S9 Plus , quella con maggiore memoria, si trova a partire da una base di circa 750€ per giungere fino a circa 1.000€.

Insomma, la Samsung conferma ancora prezzi piuttosto elevati, ma presenta prodotti che al momento non hanno eguali in termini prettamente tecnici.

Commenti

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *